Il catalogo di Netflix è gigantesco, anche se meno vasto rispetto ai primi anni, e cambia leggermente in base a dove ci si trova nel mondo. La domanda che ci poniamo oggi è: cosa c’è dietro la più grande piattaforma di streaming al mondo che non vediamo? Ecco che entrano in scena gli Alternate Genres i quali ci permettono di scoprire film più di nicchia di cui non avremo saputo l’esistenza con una ricerca classica. Coreani, muti, cerebrali, tratti da romanzi rosa e molti altri ancora!

In Italia, al momento sarebbero disponibili circa 1700 film e oltre 600 serie tv, divisi in categorie: Azione, Avventura, Horror, Commedia ecc. Non dimentichiamo le immancabili “Nuove e Popolari” oppure  “Aggiunti di recente” o “Scelti per Te”, che vengono utilizzate da Netflix per liberarci dall’ansia di dover trovare cosa vedere. Molto comodo ma questo ci limita un po’ nelle nostre possibilità di scegliere.

Infatti sulla più grande piattaforma di streaming del mondo c’è molto più di quello che immaginiamo, però quasi tutto celato dietro un sipario, in categorie nascoste che gli addetti ai lavori chiamano Alternate Genres. Sono quelle categorie a cui non penseremmo mai, specialmente mentre cerchiamo qualcosa da guardare, come Film cerebrali degli anni Settanta, Film muti, B-Movies, Film intellettuali indipendenti, Film di azione tratti da romanzi degli anni Sessanta o Novanta e così via.

Trovare queste categorie non è complicato: ma

  • dal browser è necessario accedere al sito di Netflix e cliccare su una categoria qualsiasi, come per esempio Film Crime
  • si noterà che l’indirizzo cui si è collegati termina sempre con un numero (quello del genere Crime per esempio è 5824); la chiave di tutto è il numero finale, cui appunto corrisponde la categoria
  • cliccando sulla barra dell’indirizzo del browser si può modificare quel numero, accendendo a uno qualsiasi degli Alternate Genres

A questo punto non resta che scoprire i numeri delle decine di migliaia di categorie. Trucchetto bonus: c’è un sito che ha catalogato tutto! è sufficiente sfogliarlo per trovare i codici numerici.

Nel nostro paese non tutti i codici sono attivi (appunto perché il catalogo di Netflix varia leggermente da Paese a Paese), ma tanti altri sì: è il caso di Film intellettuali indipendenti (è il numero 551), Film muti (53310) o Film drammatici coreani (1989), giusto per fare qualche esempio.

Attenzione perché questo trucco non funziona dall’app di Netflix per smartphone o smart tv quindi serve un computer. Premendo Play e facendo partire la visione sul computer, il film resterà ovviamente nella vostra Cronologia personale e la riproduzione potrà continuare sull’app di Netflix o sulla smart tv.

Fonte: www.lastampa.it – Emanuele Capone