Apple Vision Pro può essere adoperato anche come display esterno per un Mac. Questo permette agli utenti di visualizzare e controllare il computer in una finestra di visionOS. La funzionalità è compatibile sia con il chip Apple Silicon proprietario che con i chip Intel, seppur con una limitazione.

In un nuovo documento di supporto, Apple ha confermato che la funzionalità Mac Virtual Display del suo visore è compatibile con qualsiasi modello.  Se il Mac ha un chip Apple Silicon, i visori possono mostrare il display con una risoluzione fino a 4K, mentre se il Mac ha un processore Intel, tuttavia la risoluzione è limitata fino a 3K.

Per utilizzare la funzione, Apple Vision Pro e il Mac devono essere collegati allo stesso ID Apple e l’account deve avere l’autenticazione a due fattori abilitata. Oltretutto Wi-Fi e Bluetooth devono essere stati attivati su entrambi i device al fine di riuscire a stabilire una connessione.

Inoltre, se al Mac sono collegati più display esterni, Apple Vision Pro mostrerà solo quello che è stato impostato come principale.

Da tenere presente che, per ovvie ragioni di privacy e sicurezza, Mac Virtual Display non funziona quando sul visore è stata attivata la modalità ospite. Inoltre, i dispositivi non devono trovarsi a più di 10 metri di distanza l’uno dall’altro per mantenere la connessione.

Fonte: https://www.punto-informatico.it/apple-vision-pro-funziona-da-display-esterno-con-tutti-i-mac/